Italia
stampa

Referendum sostanze stupefacenti: Corte Costituzionale, inammissibile il quesito sulla depenalizzazione

La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il quesito referendario relativo all’“Abrogazione di disposizioni penali e di sanzioni amministrative in materia di coltivazione, produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Cannabis (foto Ansa Sir)

 Lo ha annunciato poco fa il presidente della Corte Costituzionale, Giuliano Amato, in conferenza stampa.

Fonte: Comunicato stampa
Referendum sostanze stupefacenti: Corte Costituzionale, inammissibile il quesito sulla depenalizzazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento