Italia
stampa

Regalare un giro in mongolfiera in Toscana con Liveinup

Un volo in mongolfiera regala senza dubbio grandi emozioni, permette di osservare dall’alto paesaggi urbani e naturali e di spostarsi nel cielo in un modo decisamente più suggestivo e d’impatto rispetto a quello offerto dall’aereo.

Percorsi: Tempo libero

Si tratta di un vero e proprio tour panoramico che sempre più persone ambiscono a provare almeno una volta nella vita. Per questo, al giorno d’oggi sono sempre di più le realtà che mettono a disposizione questo servizio.

Tra i punti di riferimento del settore per un giro in mongolfiera c’è senza dubbio Liveinup, un portale che mette a disposizione esperienze mozzafiato di vario genere, da regalare o regalarsi, in regioni ricche di bellezze naturali e storiche come la Toscana.

Cosa vedere in mongolfiera in Toscana con Liveinup

Firenze non è solo il capoluogo della Toscana, ma anche una città d'arte d'indiscusso valore in tutto il mondo, tanto da essere indicata come la culla del Rinascimento.

Poterla dominare dall'alto con Liveinup significa poter apprezzare, in tutta la sua magnificenza, scorci come la Cupola del Brunelleschi, emblematica quando si pensa alla città, ma anche il Campanile di Giotto o il Battistero di San Giovanni, così come individuare il celebre Ponte Vecchio che occhieggia lungo il fiume Arno.

Non meno mozzafiato sarà la vista di Siena, con i suoi profili medievali a partire dal Duomo fino ad arrivare alla Torre del Mangia, sicuramente visibile dall'alto con i suoi quasi 90 metri di altezza totale. Dalle sfumature gotiche della Cattedrale agli uliveti e vigneti delle zone circostanti, si potrà abbracciare Siena con uno sguardo, grazie al giro in mongolfiera di Liveinup.

Un'altra città che Liveinup permette di ammirare in mongolfiera è Lucca, denominata anche la città delle 100 chiese: a cominciare dalla Cattedrale di San Martino nella piazza omonima, ogni torre ed edificio cinquecentesco costituirà un punto di riferimento unico da apprezzare da una posizione privilegiata, inclusa la famosa Torre Guinigi, di circa 45 metri, con i lecci che ne adornano la sommità.

Tra i paesaggi verdi più gettonati, invece, c'è sicuramente la zona costellata dalle Colline del Chianti, location dove sorgono anche i vigneti del tipico vino qui prodotto. In questa area boscosa s'incontrano località quali Colle Val d'Elsa, Poggibonsi e San Gimignano, per un’esperienza unica tra cielo e natura, senza dimenticare alcuni borghi medievali degni di nota nei centri cittadini.

Come si svolge una gita in mongolfiera

Per godere appieno di queste e altre esperienze, occorre programmare la gita in mongolfiera nelle fasce orarie in cui l’aria offre la maggiore stabilità, vale a dire nelle prime ore della mattina o verso la fine del pomeriggio: due momenti oltretutto molto suggestivi, per lo spettacolo di colori che è in grado di offrire il cielo.

Si comincia dal gonfiaggio del pallone aerostatico con un getto d'aria calda: tale procedimento si rivela estremamente suggestivo da vedere.

Quando la mongolfiera prende finalmente forma, i piloti esperti e dotati di tutte le certificazioni ed i permessi dell'ENAC, istruiscono brevemente i partecipanti e li invitano a salire sulla cesta.

In pochi istanti sfruttando correttamente i venti e coordinandosi con il personale adi terra, si raggiungerà l’alta quota e si galleggerà in aria senza scossoni per circa 60 minuti, il che renderà il giro turistico alla portata di tutti.

Una mongolfiera può salire fino a 1.000 metri di quota: per questo motivo, è sempre consigliabile abbigliarsi in modo adeguato, prediligendo vestiario a strati da gestire a seconda della temperatura. Seguendo scrupolosamente le indicazioni del pilota, sarà possibile godersi la vista scattando foto o girando video indimenticabili.

Regalare un giro in mongolfiera in Toscana con Liveinup
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento