Italia
stampa

SBARCHI A LAMPEDUSA: CAVUSOGLI (APCE), «QUESTIONE CHE RIGUARDA TUTTA L'EUROPA»

Parole chiave: ue (389), sbarchi immigrati (119), immigrati (728)

Gli sbarchi di migliaia di tunisini a Lampedusa “sono una questione che riguarda tutta l'Europa”. Ad affermarlo è Mevlut Cavusoglu, presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, che invita l'intero continente “ad assumersi le proprie responsabilità”. “La storia – avverte Cavusogli - ha la tendenza a ripetersi a Lampedusa. Le autorità devono gestire questi arrivi con la dovuta attenzione poiché le persone che hanno bisogno di protezione devono ricevere soccorso”; tuttavia, “nonostante l'urgenza della situazione e la necessità di agire, non ci devono essere espulsioni di massa”. Per il presidente Apce, “è necessario comprendere e affrontare le cause che spingono queste persone a lasciare il loro Paese, anche lottando contro le reti criminali che approfittano della situazione sfruttando le attuali incertezze in Tunisia”. Da Cavusogli anche l'esortazione alle autorità italiane a coinvolgere pienamente l'Unhcr, l'Iom, la Croce Rossa ed altre organizzazioni, e ad avvalersi del loro aiuto per gestire l'emergenza.
“È inoltre assolutamente necessario – prosegue Cavusogli - che l'Europa condivida la responsabilità per l'assistenza a queste persone. Oggi l'Italia ne subisce il peso maggiore. Domani potrebbe toccare a Malta, la settimana prossima alla Grecia, tra un anno forse alla Turchia. È una questione che riguarda tutta l'Europa”. “In tale contesto – conclude il presidente dell'Apce -, l'Agenzia Frontex dell'Ue deve svolgere un ruolo importante, nel rispetto di tutte le disposizioni in materia di diritto marittimo e di difesa dei diritti umani applicabili per le operazioni di soccorso e di intercettazione in mare”. Di qui il richiamo alla Risoluzione 1637 (2008) dell'Apce “Europe's boat people: mixed migration flows by sea into southern Europe”.
Sir

SBARCHI A LAMPEDUSA: CAVUSOGLI (APCE), «QUESTIONE CHE RIGUARDA TUTTA L'EUROPA»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento