Italia
stampa

San Vincenzo de' Paoli: i vertici della Società ricevuti da Mattarella al Quirinale per la Festa della Repubblica

In occasione della Festa della Repubblica, il presidente Sergio Mattarella ha incontrato al Quirinale i vertici della Federazione nazionale della Società di San Vincenzo de' Paoli, in particolare il presidente Antonio Gianfico e la vicepresidente Maria Guglielmina Trovato.

Mattarella saluta Gianfico (Foto Sir)

 Ne dà notizia oggi la stessa organizzazione in una nota nella quale vengono ricordate le parole del Capo dello Stato nel messaggio inviato alla vigilia del 2 giugno ai prefetti: «La condizione di donne e uomini in difficoltà - che richiama ciascuno all'adempimento degli inderogabili doveri costituzionali di solidarietà - è alleviata dalle reti di protezione sociale attive sui territori, spesso con il concorso generoso del volontariato e dell'associazionismo, che meritano la stima e il sostegno delle istituzioni».

«La Società di San Vincenzo de' Paoli - ha dichiarato Gianfico - partecipa alla Festa della Repubblica su invito del Capo dello Stato. Non è un semplice partecipare ma un sottolineare il senso di appartenenza all'Italia unita, accogliente, solidaristica attraverso l'attenzione caritatevole nei confronti dei più deboli». «La Società di San Vincenzo de' Paoli - conclude il presidente della Federazione - con orgoglio partecipa in rappresentanza di un mondo spesso trascurato e bistrattato, sensibilizzando le istituzioni a fare sempre meglio per i poveri. Un grazie al presidente della Repubblica Mattarella che, con la sua sensibilità, ci ha invitato».

Fonte: Sir
San Vincenzo de' Paoli: i vertici della Società ricevuti da Mattarella al Quirinale per la Festa della Repubblica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento