Italia
stampa

Spreco alimentare: Giussani (Banco), «ancora più semplice ricevere e donare eccedenze»

A pochi giorni dal 5 febbraio in cui si celebra la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare il presidente del Banco Alimentare invita a partecipare all'iniziativa #IoRecupero

Spreco alimentare (Foto Sir)

La Legge di bilancio 2018 ha esteso il raggio di azione della Legge 166/2016, nota anche come «Legge Gadda» contro lo spreco alimentare, con due emendamenti che allargano il paniere di prodotti che si possono donare per finalità sociali, semplificando alcune procedure ed estendendo le agevolazioni fiscali. Rendendo, insomma, più facile e accessibile sia donare sia essere beneficiari delle eccedenze. Lo ricorda Andrea Giussani, presidente della Fondazione Banco alimentare onlus, a pochi giorni dal 5 febbraio in cui si celebra la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare. «L’approvazione dei due emendamenti alla legge 166/2016 c.d. Legge Gadda è motivo di grande soddisfazione per noi perché costituisce un ulteriore, importante passo in avanti verso la semplificazione del processo di donazione delle eccedenze alimentari. Le aziende saranno motivate a donare perché, da sempre, chiedono più chiarezza», afferma. 

Banco alimentare è partner, insieme a Federalimentare (capofila), FederdistribuzioneUnione nazionale consumatori del progetto Life – Food.Waste.StandUp dedicato alla prevenzione/riduzione dello spreco alimentare e il recupero delle eccedenze.

#IoRecupero l’hashtag dell’iniziativa che invita a fare un piccolo gesto contro lo spreco in quattro step: «cerca qualcosa nel tuo frigo che rischia di andare sprecato, cucinalo con amore, fagli una foto, postala sui tuoi canali social con l’hashtag #IoRecupero»

Fonte: Sir
Spreco alimentare: Giussani (Banco), «ancora più semplice ricevere e donare eccedenze»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento