Italia
stampa

Terra dei fuochi: ministri a Caserta per «Protocollo d'intesa per un'azione urgente» . Conte, «basta ai roghi tossici»

«Basta ai roghi tossici, mai più terre dei fuochi». È l'impegno assunto dal presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, che oggi sarà a Caserta dove firmerà un «Protocollo d'intesa per un'azione urgente nella Terra dei fuochi».

Esercito per impedire incendi di rifiuti (Foto Sir)

Il documento sarà sottoscritto anche dai due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio e dai ministri Sergio Costa (Ambiente), Alfonso Bonafede (Giustizia), Elisabetta Trenta (Difesa), Barbara Lezzi (Sud), dal sottosegretario al ministero della Salute, Armando Bartolazzi, oltre che dal presidente della Campania, Vincenzo De Luca, dai prefetti Raffale Ruberto (Caserta) e Carmela Pagano (Napoli).

Alla vigilia della firma, in un posti pubblicato su Facebook, Conte ha spiegato che «presenteremo un programma concreto di interventi nella lotta a fenomeni come discariche abusive, interramento di rifiuti, roghi tossici e qualsiasi altra forma di violazione del territorio». «Il governo del cambiamento - ha annunciato il premier - dichiara guerra a mala gestione e traffici illeciti che per troppi anni, nel silenzio dei governi precedenti, hanno devastato un territorio meraviglioso tristemente ribattezzato ‘Terra dei fuochi', con conseguenze inaccettabili sulla salute dei cittadini». «Il protocollo che andremo a firmare - ha assicurato il presidente del Consiglio - interesserà non solo la Campania, ma tutti i territori dove esistono queste problematiche». Nel piano, previsto l'impiego di militari e droni per il controllo del territorio e il monitoraggio di malattie e tumori grazia a presidi medici. Intanto, sembra essersi smorzata la polemica Lega-M5S sulla realizzazione di termovalorizzatori in Campania.

Fonte: Sir
Terra dei fuochi: ministri a Caserta per «Protocollo d'intesa per un'azione urgente»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento