Italia
stampa

Trading online: non solo Coronavirus, ora il focus è anche sul rischio inflazione

Nonostante la pandemia di Covid-19 rimanga la causa principale d’incertezza sui mercati finanziari, è soprattutto l’inflazione a preoccupare gli investitori in questo momento. Negli ultimi mesi il rincaro di molte materie prime è stato considerevole, con il raddoppio del prezzo del rame e il rally del petrolio, tuttavia la capacità produttiva è rimasta bassa e l’aumento di alcune commodities non sta rispecchiando la situazione attuale dell’economia reale.

Percorsi: Economia

La stessa Fed prevede un rialzo dell’inflazione superiore al 2% quest’anno, sebbene dovrebbe essere temporaneo, mentre alla Bce aumentano i timori sull’effetto contagio nell’Eurozona in vista del massiccio programma di stimoli fiscali e investimenti previsti del governo Biden. Naturalmente non mancano i fattori di rischio, tra cui la mancanza di microchip che sta rallentando la ripresa, creando seri problemi e portando molte imprese a bloccare la produzione per la carenza di microprocessori.

Un possibile incremento eccessivo dei prezzi desta allarme sul mercato, in quanto potrebbe non solo compromettere il recupero dell’economia mondiale ma anche costringere le banche centrali a un maggiore interventismo, le quali potrebbero fare dietrofront sul fronte delle politiche monetarie espansive messe in campo contro il Coronavirus. Ovviamente le opinioni sono contrastanti, infatti alcuni analisti credono nell’aumento momentaneo dell’inflazione, indicando come gli investitori non dovrebbero al momento cambiare il focus delle proprie strategie operative.

Inflazione: come operare sui mercati finanziari e difendere il capitale

Il rischio inflattivo potrebbe mettere in pericolo la solidità dei portafogli d’investimento, soprattutto per chi opera con orizzonti temporali di lungo periodo, tuttavia con il trading online è possibile sfruttare la volatilità crescente per speculare sui movimenti dei prezzi nel breve termine. Secondo i professionisti di Comefaretradingonline.com, per operare nel contesto odierno è indispensabile puntare sulla formazione e sulle competenze nell’analisi tecnica, imparando innanzitutto come usare grafici e indicatori per investire sulle tendenze.

In particolare, con l’analisi finanziaria è possibile monitorare i grafici delle quotazioni per studiare trend, volatilità e volumi di scambio, allo scopo di individuare le migliori opportunità per aprire e chiudere posizioni in un lasso di tempo ridotto. In questo caso è essenziale analizzare con attenzione supporti e resistenze, per identificare i possibili andamenti dei prezzi e determinare il timing degli investimenti di trading online, mantenendo sempre un approccio prudente per garantire la massima sostenibilità del capitale.

Nel dettaglio, è fondamentale configurare sempre gli stop loss, gli ordini di vendita automatici, i quali consentono di chiudere la posizione se il prezzo raggiunge un target massimo di perdita, per minimizzare il rischio e assicurare un’operatività adeguata nel lungo termine. In questo modo è possibile speculare sui movimenti delle quotazioni di vari tipi di asset, come azioni, indici, valute Forex, criptovalute e materie prime, investendo anche un piccolo capitale per fare trading su qualsiasi direzione dei prezzi approfittando dell’instabilità causata dal rischio inflazione.

Come imparare l’analisi tecnica per investire con il trading online

Per speculare sulle fluttuazioni dei prezzi con il trading online è essenziale apprendere l’analisi tecnica, una competenza importante per operare a breve termine con il day trading o altri stili d’investimento online di corto periodo. Per faro bisogna innanzitutto studiare, utilizzando libri specifici sull’analisi tecnica, guide gratuite online messe a disposizione da portali autorevoli oppure corsi dedicati, con l’obiettivo di migliorare le proprie capacità ed essere in grado di pianificare una strategia d’investimento efficace in modo autonomo.

Dopodiché è necessario fare pratica, adoperando un conto demo proposto da un broker autorizzato, per investire in un ambiente sicuro senza rischiare i propri soldi, usando un conto dimostrativo per fare trading con soldi virtuali e imparare in modo graduale come effettuare lo studio dei grafici in maniera professionale. Con un’adeguata pratica e conoscenze solide sull’analisi finanziaria è possibile avvantaggiarsi delle oscillazioni delle quotazioni, operando sulle piccole variazioni dei prezzi e beneficiando di momenti di alta volatilità come quello attuale.

Ovviamente servono pazienza e impegno, per ottimizzare le proprie abilità nella gestione del rischio e nell’individuazione delle tendenze più promettenti, utilizzando strumenti utili come le medie mobili, le bande di Bollinger e l'indicatore MACD. Ad ogni modo, con il trading online è possibile non solo investire nel breve periodo, ma si possono anche proteggere le posizioni di lungo termine, usando prodotti finanziari come i CFD per limitare l’esposizione degli asset in portafoglio, riducendo i fattori di rischio causati dal potenziale aumento dell’inflazione.

Fonte: Comunicato stampa
Trading online: non solo Coronavirus, ora il focus è anche sul rischio inflazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento