Italia
stampa

Tv2000: domani il Rosario dal carcere Regina Coeli di Roma con card. De Donatis. Morgante, “portatori di speranza e conforto per i detenuti”

Torna l’appuntamento con “Prega con noi”.

foto Tv2000

Tv2000 e InBlu2000 invitano i fedeli, le famiglie e le comunità religiose a ritrovarsi domani, mercoledì 5 gennaio alle 20.50, per recitare insieme il Rosario trasmesso su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) e InBlu2000, oltre che su Facebook. La preghiera sarà trasmessa dalla cappella della Ccasa circondariale “Regina Coeli” di Roma, con il card. Angelo De Donatis, vicario generale di Papa Francesco per la diocesi di Roma.

“In questo lungo tempo di pandemia – dichiara il direttore di Tv2000 e InBlu2000, Vincenzo Morgante – su Tv2000 e InBlu2000 abbiamo trasmesso in prima serata la recita del Rosario, guidata dai nostri vescovi, all’interno di chiese e santuari, luoghi simbolo di fede e comunione. Ma è la prima volta che la preghiera mariana in questa modalità raggiunge i fedeli, attraverso le nostre telecamere, dalle mura di un carcere. Grazie al card. Angelo De Donatis, vicario del Papa per la diocesi di Roma, che guiderà il Rosario, i nostri telespettatori, ascoltatori e tutti noi potremo unirci in preghiera con i detenuti della Casa circondariale ‘Regina Coeli’ di Roma”. “È molto importante per noi – prosegue Morgante – che questo avvenga in un periodo come quello delle feste natalizie in cui più profondo è il dolore per la solitudine e la lontananza dagli affetti. Tv2000 e InBlu2000, con la diocesi di Roma e insieme al personale del carcere e al suo cappellano fra Vittorio Trani, attraverso questo gesto desiderano farsi portatrici di speranza, di conforto e di vicinanza proprio a coloro che, come tante volte ripete Papa Francesco, sono i dimenticati del mondo, attraverso i quali, però, Dio vuole farsi riconoscere. Alla vigilia della festa dell’Epifania da Tv2000 e InBlu2000 l’augurio di un sereno anno sotto la protezione di Maria”.

Fonte: Comunicato stampa
Tv2000: domani il Rosario dal carcere Regina Coeli di Roma con card. De Donatis. Morgante, “portatori di speranza e conforto per i detenuti”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento