Lettere
stampa

Dal n. 1 dell'8 gennaio 2006

Gpl, costo alla pompa in continuo aumento

Come tanti altri cittadini italiani, anche dietro sollecitazioni delle Istituzioni (regioni, province e comuni) che invitano ad inquinare di meno, nel mese di luglio ho installato nella mia auto l'impianto a gas Gpl, affrontando una spesa abbastanza ragguardevole per le finanze della mia famiglia (1.650 €). Per il primo pieno di gas Gpl mi ricordo di aver speso 0,547 € a litro, poi con la benzina che aumentava fino a circa 1,375 € a litro il prezzo del gas Gpl, trascinato a detta dei benzinai, dall'aumento dei prodotti petroliferi è iniziato a salire. Adesso che il prezzo della benzina è calato fino a circa 1,198 € al litro, pensavo che anche il prezzo del Gpl venisse diminuito, oggi invece facendo rifornimento ho constatato che il prezzo subisce continui aumenti, ed ha raggiunto ormai 0,647 € al litro. Non vorrei pensare male e trarre delle conclusioni affrettate ma non è che le compagnie petrolifere si sono accorte che il numero delle auto a gas sta aumentando continuamente e pertanto pensano di imporvi ingiustificati aumenti?
Aleandro Murras
ale.murras@inwind.it

Gpl è l'acronimo di Gas petroli liquefatti. Tecnicamente è una miscela di gas butano-propano liquefatta a basse pressioni, ottenuta sia da fonti naturali o come sottoprodotto della raffinazione del greggio. Per il suo minore impatto ambientale gode di incentivi pubblici e soprattutto non subisce limitazioni al traffico. Tutti motivi che, insieme al basso costo, ne hanno favorito la diffusione. Proprio per la sua derivazione prevalente dal greggio è del tutto naturale che subisca le stesse dinamiche di prezzo. Anche se è sotto gli occhi di tutti che le compagnie sono sempre pronte ad aumentare e molto meno a diminuire i prezzi a seconda dell'andamento del mercato del greggio.
Ma forse è interessante sapere che sul prezzo medio di 1,228 e al litro per la benzina senza piombo (dati del 19 dicembre 2005), le imposte, tra accise e iva, erano 0,769 e, su 1,128 e del litro di gasolio, erano 0,601 e su 0,638 del gpl appena 0,263. Al netto delle imposte il costo medio vedeva al primo posto il gasolio, con 0,527 e, seguito dalla verde a 0,459 e e dal gpl a 0,375. In altre parole, quel che fa la differenza sono soprattutto le accise. E non c'è garanzia alcuna che, come è successo col gasolio, i vantaggi del costo alla pompa del gpl non vengano progressivamente ridotti con la crescita degli impianti installati.
Claudio Turrini

Gpl, costo alla pompa in continuo aumento
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Avatar
Alessandro 08/02/2006 00:00
Ecco io vorrei proprio sapere come è possibile aumentare il prezzo del gpl di ben 150 centesimi al litro nel giro di un mese. Calcolando che con il gpl che se ne dica si consuma un 20% in più rispetto alla benzina,possiamo benissimo sostenere che se si dovesse portare il prezzo vicino a un euro al litro non ci sarebbe più nessun vantaggio.Già ora a queste condizioni una inquinante auto a gasolio con ? 20 di spesa alla pompa percorre più chilometri che con ?20 di gpl.Il gpl non ha più senso di esistere dal punto di vista del risparmio,mentre ne ha moltissimo dal punto di vista ecologico,peccato che ai signori che determinano i prezzi non importa assolutamente nulla.Ora mi tengo la mia nubira nuova a gpl consapevole che presto dovrò cambiarla con un'auto a metano,non male visto che l'ho comprata solo da 7 mesi,mi spiace molto perchè l'auto va veramente bene,però percorrendo 3000 Km al mese non posso sostenere altri aumenti del gpl.In ultimo smettiamola con la farsa dell'euro4 o euro5 o euro 7000,se poi quando abbiamo la soluzione del metano o del gpl ci si comporta in questo modo,presto pagheremo tutti il contoa madre natura,mancano solo vent'anni e poi si va alla cassa a pagare,solo che li ci verranno anche i signori burattinai che tirano le fila di tutti questi bei giochini che danneggiano tutti quei cittadini che non hanno possibilità economiche sopra la media.
Avatar
Fermi Enrico 22/01/2006 00:00
Volevo portare alla vs. attenzione anche il prezzo del gpl per riscaldamento che in 4 anni è piu che raddoppiato.ora personalmente lo acquisto a 0,94 euro +iva.grazie e.fermi

Totale 2 commenti

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento