Mondo
stampa

Afghanistan: Unicef, «deplorevole attacco contro i bambini»

Cresce la violenza in Afghanistan con attentati che spesso colpiscono anche bambini e donne. La preoccupazione di Unicef.

Attentato a Kabul (Foto Sir)

L'Unicef è «seriamente preoccupato» per la crescente violenza in Afghanistan, registrata specialmente nella scorsa settimana, dove i bambini continuano ad essere i più duramente colpiti: «L'attacco di ieri ad una classe di lingua inglese a Kabul, che ha ucciso o ferito gravemente decine di bambini di età compresa tra i 16 e i 18 anni, è deplorevole. Questa violenza deve cessare», ha affermato il direttore generale Henrietta H.Fore. L'Unicef continua a chiedere a tutte le parti in conflitto «di aderire ai principi umanitari, di rispettarli e di garantire la sicurezza e la protezione di tutti i bambini. I bambini non sono e non devono mai essere oggetto di violenza».

Fonte: Sir
Afghanistan: Unicef, «deplorevole attacco contro i bambini»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento