Mondo
stampa

Capo Verde, morto il cooperatore fiorentino David Solazzo. Sull'incidente indagano le autorità locali

Un giovane fiorentino, David Solazzo, a Capo Verde per coordinare un progetto di cooperazione per il Cospe, Ong di Firenze, è morto sull'isola di Fogo. La notizia è stata pubblicata ieri sul sito del Cospe dove si spiega che il giovane sarebbe morto in un incidente sul quale «le autorità locali stanno ancora indagando».

Parole chiave: Cospe (1)
Davide Solazzo è il primo a destra in questa foto pubblicata dalla ong Cospe sul proprio sito

Solazzo, 31 anni, agronomo, era arrivato a Capo Verde nel novembre scorso, spiega la nota pubblicata sul sito del Cospe, dove aveva «messo in campo la sua professionalità, la sua energia e passione al servizio delle comunità locali». Il giovane era già stato per la stessa Ong anche in Angola: era un «amico e professionista serio e appassionato». Il progetto di cui il giovane fiorentino era il coordinatore si chiama Rotas de Fogo, il suo obiettivo «è portare avanti azioni per il rafforzamento del turismo rurale e sostenibile nell'Isola di Fogo». Il Cospe, conclude la nota, si stringe «attorno alla famiglia, alla fidanzata e agli amici, con l'impegno di fare di tutto per appurare la realtà dei fatti, ancora sgomenti per la tragica notizia».

Fonte: Sir
Capo Verde, morto il cooperatore fiorentino David Solazzo. Sull'incidente indagano le autorità locali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento