Mondo
stampa

Conferenza sul futuro dell’Europa: mons. Overback (Germania), sarà una “pietra miliare dell’integrazione europea”

La Conferenza sul futuro dell’Europa sarà una “pietra miliare dell’integrazione europea, strada verso un futuro comune intrapresa da sei stati europei 70 anni fa”. È il vescovo Franz-Josef Overbeck (Essen), presidente della commissione per le questioni sociali della Conferenza episcopale tedesca, a scrivere queste parole, guardando al prossimo 9 maggio, festa dell’Europa nonché giornata in cui la Conferenza prenderà il via. 

Percorsi: Europa
Europa

Con la firma del Trattato di Parigi, il 18 aprile 1951, si decise la fondazione della Comunità europea del carbone e dell’acciaio, ricorda il vescovo, che “oggi è diventata un’unione politica sovranazionale”. “Un’Europa pronta per il futuro e solidale ha bisogno che noi siamo coesi, che ci intendiamo e partecipiamo”. Mons. Overbeck ricorda anche la lettera aperta sull’Europa scritta da Papa Francesco nell’ottobre 2020, in cui il Papa invitava l’Europa a “ritrovare se stessa e a riscoprire i suoi ideali”. “Sarà bello se la Conferenza trarrà la forza dell’ispirazione e dell’innovazione dalla quotidianità e creatività dei cittadini”.

Fonte: Sir
Conferenza sul futuro dell’Europa: mons. Overback (Germania), sarà una “pietra miliare dell’integrazione europea”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento