Mondo
stampa

Covid-19: morto mons. Baldi Gaburri, vescovo di Huari (Perù). Era originario di Città di Castello

Il Covid-19 ha causato ieri la morte, a 74 anni, di mons. Ivo Baldi Gaburri, vescovo di Huari (Perù). Italiano di origine (era nato a Città di Castello nel 1947), il vescovo è deceduto nell’ospedale di Huaraz, dov’era ricoverato da circa 15 giorni, per alcune complicazioni successive alla sua positività al Covid-19.

Percorsi: covid19 - Perù
Vescovo Ivo Baldi Gaburri

Ordinato sacerdote a Città di Castello nel 1971, si era fin da subito occupato dei giovani dell’Operazione Mato Grosso, ed era partito per il Perù come missionario diocesano fidei donum nel 1975. Dopo aver prestato servizio nella prelatura di Huari, fu nominato da Papa Giovanni Paolo II vescovo di Huaraz. Fu lo stesso Wojtyła a ordinarlo vescovo, mentre era in visita in Perù, il 6 gennaio del 2000. Nel 2004 fu nominato vescovo prelato di Huari e la stessa giurisdizione fu elevata a diocesi nel 2008, da Papa Benedetto XVI. Mons. Baldi divenne, così, il primo vescovo della diocesi.

In una nota, la Conferenza episcopale peruviana esprime il proprio dolore e cordoglio per la morte del confratello. Mons. Baldi è il secondo vescovo di una diocesi peruviana a morire dopo aver contratto il Covid-19. Il primo è stato mons. Luis Bambarén, vescovo emerito di Chimbote. In Perù è deceduto in aprile anche mons. Marcelo Angiolo Melani, vescovo emerito di Neuquén (Argentina), salesiano originario di Firenze, che si trovava in missione a Pucallpa.

Fonte: Sir
Covid-19: morto mons. Baldi Gaburri, vescovo di Huari (Perù). Era originario di Città di Castello
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento