Mondo
stampa

Indonesia: scontri allo stadio dopo una partita, 174 morti. Papa prega all’Angelus

Molte le vittime nella calca dopo invasione di campo per il match perso

Indonesia: scontri allo stadio dopo una partita, 174 morti. Papa prega all’Angelus

Sarebbero 174 le vittime degli scontri avvenuti a Malang, in Indonesia, dopo la sconfitta della squadra di calcio di casa con gli avversari di sempre, contro i quali non perdevano da più di vent'anni. Al fischio finale i tifosi hanno invaso il campo e la polizia ha sparato i lacrimogeni. A quel punto  si è scatenato il panico e molti sono finiti schiacciati nella calca mentre fuori dallo stadio gli scontri si sono prolungati tra i tifosi e la polizia. Il governo ha aperto un' inchiesta sulla sicurezza. All’Angelus anche Papa Francesco ha voluto ricordare quanto avvenuto: “prego anche per quanti hanno perso la vita e sono rimasti feriti negli scontri scoppiati dopo una partita di calcio a Malang in Indonesia”, ha detto dopo la recita del Regina Coeli.

Fonte: Tog
Indonesia: scontri allo stadio dopo una partita, 174 morti. Papa prega all’Angelus
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento