Mondo
stampa

Messico, sacerdote ferito in un attentato con colpi d’arma da fuoco a Chilapa

Ancora violenza contro un sacerdote in Messico, fortunatamente con esito non mortale. Ieri Felipe Vélez Jiménez, sacerdote della diocesi di Chilpancingo-Chilapa (Stato del Guerrero), mentre era al volante della sua auto, a Chilapa, diretto a Chilpancingo, è stato attaccato con colpi d’arma da fuoco, riportando ferite al volto (precisamente allo zigomo destro). 

Cattedrale di Chilapa

Si tratta, secondo le prime ricostruzioni, di un vero e proprio attentato. Ricoverato in ospedale, il sacerdote, secondo quanto riporta il Centro cattolico multimediale, che cura un vero e proprio osservatorio sulla violenza contro i sacerdoti, si trova con un quadro clinico delicato, ma non è in pericolo di vita.
Sulla vicenda è intervenuta con una nota la Conferenza episcopale messicana, la quale “deplora” l’attacco al sacerdote, ringrazia i medici che sono intervenuti e “condanna questi terribili eventi violenti che viviamo in Messico. Chiediamo a Dio di concederci la pace che desideriamo e preghiamo per la conversione dei criminali che causano tanto dolore alla società”.

Fonte: Sir
Messico, sacerdote ferito in un attentato con colpi d’arma da fuoco a Chilapa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento