Mondo
stampa

Papa: Angelus; "prego per le vittime delle violenze in Kazakistan"

Il Pontefice ha affidato il popolo kazako alla Madonna, Regina della Pace di Oziornoje. Poi ricorda a tutti il rito del Battesimo celebrato poco prima nella Cappella Sistina

Papa: Angelus; "prego per le vittime delle violenze in Kazakistan"

“Ho appreso con dolore che vi sono state vittime durante le proteste scoppiate nei giorni scorsi in Kazakhstan. Prego per loro e per i familiari, e auspico che si ritrovi al più presto l’armonia sociale attraverso la ricerca del dialogo, della giustizia e del bene comune”. Lo ha detto Papa Francesco stamani dopo la recita dell’Angelus. “Affido il popolo kazako alla protezione della Madonna, Regina della Pace di Oziornoje”.

Questa mattina, come è consuetudine nella Domenica del Battesimo del Signore, ho battezzato alcuni bambini, figli di dipendenti vaticani. Desidero ora estendere la mia preghiera e la mia benedizione a tutti i neonati che hanno ricevuto o riceveranno il Battesimo in questo periodo. Il Signore li benedica e la Madonna li protegga. E a tutti voi, mi raccomando: imparate la data del vostro Battesimo. Quando sono stata battezzata? Quando sono stato battezzato? Questo non dovete dimenticarlo, e ricordare quel giorno come un giorno di festa.

Fonte: Tog
Comunicato stampa
Papa: Angelus; "prego per le vittime delle violenze in Kazakistan"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento