Mondo
stampa

Parlamento Ue: approvata direttiva su copyright in internet. Commissione, «vantaggi concreti per cittadini e tutti i settori creativi»

Approvata oggi dal Parlamento europeo la direttiva sul diritto d'autore «intesa a offrire vantaggi concreti ai cittadini, a tutti i settori creativi, alla stampa, ai ricercatori, agli educatori e alle istituzioni del patrimonio culturale».

Internet

(Strasburgo) Il Parlamento europeo ha votato oggi a favore della nuova direttiva sul diritto di autore, «intesa a offrire vantaggi concreti ai cittadini, a tutti i settori creativi, alla stampa, ai ricercatori, agli educatori e alle istituzioni del patrimonio culturale», sottolinea un comunicato della Commissione europea, che riporta anche una dichiarazione del vicepresidente per il mercato unico digitale Andrus Ansip e del commissario per l'economia e la società digitali Mariya Gabriel. «Il voto di oggi garantisce il giusto equilibrio tra gli interessi di tutti i soggetti - utenti, creativi, autori, stampa - pur prevedendo obblighi proporzionati per le piattaforme online». La direttiva sul diritto d'autore «protegge la libertà di espressione, valore fondamentale dell'Unione europea. Stabilisce forti salvaguardie per gli utenti, chiarendo che ovunque in Europa l'uso di opere esistenti per scopi di citazione, critica, revisione, caricatura e parodia sono esplicitamente consentiti. I meme possono essere usati liberamente. Gli interessi degli utenti sono inoltre preservati attraverso meccanismi efficaci per contestare rapidamente qualsiasi rimozione ingiustificata dei loro contenuti da parte delle piattaforme».

«Allo stesso tempo, la direttiva migliorerà la posizione dei creativi nei loro negoziati con le grandi piattaforme che traggono grande beneficio dal loro contenuto», affermano i due commissari. «Scrittori, giornalisti, cantanti, musicisti e attori troveranno più facile negoziare migliori accordi con i loro editori o produttori. Le nuove regole consentiranno inoltre a organizzazioni di ricerca, università, scuole, biblioteche e musei di utilizzare più contenuti online».

Fonte: Sir
Parlamento Ue: approvata direttiva su copyright in internet
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento