Mondo
stampa

Parlamento europeo: Ilham Tohti vincitore Premio Sacharov per la libertà di pensiero. In carcere perché difensore diritti minoranza uigura in Cina

(Strasburgo) Il vincitore del Premio Sacharov 2019 per la libertà di pensiero è Ilham Tohti. Il nome è stato deciso oggi dalla conferenza dei capigruppo dell'Europarlamento riunita a Strasburgo e annunciato in plenaria dal presidente David Sassoli.

Vincitore del premio Sacharov 2019 (Foto Sir)

Gli altri finalisti erano: Marielle Franco, Chief Raoni e Claudelice Silva dos Santos; e The Restorers.

Il premio - una pergamena e un assegno - verrà consegnato durante una cerimonia ufficiale il 18 dicembre a Strasburgo. Ilham Tohti è un economista uiguro che lotta per i diritti della minoranza uigura in Cina. Tohti, spiega una nota biografica del Parlamento, «è un sostenitore del dialogo e delle leggi sull'autonomia regionale in Cina. Nel 2014 è stato condannato all'ergastolo per accuse di separatismo. Anche dalla prigione resta una voce moderata della riconciliazione. Dal 2017 più di un milione di uiguri sono stati detenuti in una rete di campi di prigionia». Sassoli ha affermato: «Il Parlamento europeo esprime sostegno per il suo impegno e chiede che venga immediatamente rilasciato dalle autorità cinesi».

Fonte: Sir
Parlamento europeo: Ilham Tohti vincitore Premio Sacharov per la libertà di pensiero
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento