Mondo
stampa

Siria: l’esercito di Damasco marcia su Deir al-Zor, roccaforte Isis. Onu: tutelare i civili

Le truppe siriane sarebbero pronte a espugnare la roccaforte dell’Isis a Deir al-Zor, nell’est della Siria.

Percorsi: Isis - Onu - Siria
Profughi siriani in fuga (Foto Sir)

Ieri aviazione ed esercito di Damasco hanno accelerato la campagna militare contro la sacca di resistenza dello Stato Islamico, nella provincia orientale, verso il confine con l’Iraq. Ma per le Nazioni Unite l’offensiva militare rappresenta un’ulteriore minaccia per una popolazione civile già allo stremo. Matthias Behnke, responsabile della squadra dell’Onu per il rispetto dei diritti umani in Siria, dichiara a Euronews: «Bisogna trovare il modo di evacuare i civili, coloro che vogliono andarsene devono poterlo fare in sicurezza. È importante che si proceda nel rispetto del diritto internazionale anche per proteggere i civili che restano. In qualunque situazione i civili devono essere protetti e le forze combattenti hanno l’obbligo di non colpire e rispettare i civili».

Fonte: Sir
Siria: l’esercito di Damasco marcia su Deir al-Zor, roccaforte Isis. Onu: tutelare i civili
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento