Mondo
stampa

TERRA SANTA: MAHMOUD ABBAS INCONTRA I VESCOVI DI GERUSALEMME

Percorsi: Mondo
Parole chiave: terra santa (366), palestina (260), onu (290), anp (28)

“La creazione di due Stati favorisce la pace e la riconciliazione”: è quanto ha dichiarato il premier dell'Autorità palestinese, Mahmoud Abbas che, il 7 settembre, ha ricevuto a Ramallah tutti vescovi di Gerusalemme ai quali ha esposto la questione della richiesta del riconoscimento di uno Stato palestinese all'Onu il 20 settembre. Una richiesta che, se da una parte lascia fiduciosa la leadership palestinese che conta su 126 paesi membri Onu favorevoli sui 129 necessari, dall'altra teme che gli Usa possano esercitare diritto di veto al Consiglio di Sicurezza. Secondo quanto riferisce il Patriarcato latino di Gerusalemme, che ha diffuso un resoconto della riunione, Mahmoud Abbas “ha insistito sull'importanza dei negoziati, strumento indispensabile per decidere sui punti che resterebbero in sospeso come lo scambio di territori, la questione dei rifugiati e dell'acqua. Il vescovo ausiliare di Gerusalemme, rappresentante del patriarca latino Foaud Twal, ha parlato di un presidente palestinese “sereno, fiducioso, rispettoso delle scelte degli Stati membri dell'Onu, compresi quelli che voteranno contro la richiesta palestinese. Ma soprattutto contrario ad ogni forma di violenza”, al punto di accettare la smilitarizzazione del futuro Stato palestinese per garantire la sicurezza israeliana. Al termine dell'incontro, durato un'ora, Abbas ha chiesto ai vescovi cristiani di pregare per la pace. (Sir)

TERRA SANTA: MAHMOUD ABBAS INCONTRA I VESCOVI DI GERUSALEMME
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento