Mondo
stampa

Terremoto in Perù: epicentro nel sud del Paese, una vittima e circa 60 feriti

È di una vittima (alcuni organi di stampa parlano di due vittime), 61 feriti, 736 famiglie coinvolte, 171 abitazioni danneggiate, 33 scuole danneggiate e una scuola crollata il più aggiornato bilancio ufficiale della scossa di terremoto di oltre i 7 gradi della scala Richter, che ieri ha colpito il Perù meridionale.

Percorsi: Perù - Terremoti
Sisma in Perù

L’epicentro è stato localizzato a sud di Acari (provincia e, dal punto di vista religioso, prelatura territoriale di Caravelí, regione di Arequipa) lungo la costa del Pacifico. Feriti e danni sono stati riportati soprattutto nella zona di Caravelí (secondo i dati provvisori i feriti sono circa 45) ma anche nelle vicine regioni di Ica (dieci feriti) e Ayachucho (una cinquantina di abitazioni distrutte). I dati vengono aggiornati dal Coen (il Centro delle operazioni di emergenza nazionale). Il sisma si è verificato a 58 anni di distanza dal terribile terremoto che il 13 gennaio 1960 praticamente distrusse la città di Caravelí.

Si tratta di zone lontane dalle città che, a partire da giovedì, saranno toccate dalla visita di Papa Francesco. Sul profilo ufficiale twitter della visita di Papa Francesco della Conferenza episcopale peruviana è apparso un breve messaggio dedicato al terremoto: «Arequipa, le nostre preghiere e la nostra fede sono con voi, fratelli».

Fonte: Sir
Terremoto in Perù: epicentro nel sud del Paese, una vittima e circa 60 feriti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento