Opinioni & Commenti
stampa

Dal n. 26 del 7 luglio 2002

Caso Biagi, il gioco al massacro di una classe politica inadeguata

La vicenda delle lettere di Marco Biagi che ha agitato le acque della politica italiana, fino a costringere alle dimissioni il ministro Scajola, oltre a riproporre il problema della scorta negata, pone interrogativi non meno inquietanti: infatti in questa tardiva pubblicazione sembrano «strani» i tempi, i modi, i canali e soprattutto il perché. E si fa strada il dubbio che tutto faccia parte di un gioco al massacro che non risparmia nessuno e che lascia l'amaro in bocca.
DI ALBERTO MIGONE

Caso Biagi, il gioco al massacro di una classe politica inadeguata
Caso Biagi, il gioco al massacro di una classe politica inadeguata
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento