La parola del Papa
stampa

La carità si alimenta con la preghiera

Parole chiave: benedetto xvi (2612)

DI ANDREA DRIGANI

Venerdì 3 aprile Papa Benedetto XVI ha ricevuto i soci del Circolo San Pietro ed ha, innanzitutto, espresso il suo più vivo apprezzamento per l'opera che il Circolo rende al Papa e per il contributo che offre alla comunità cristiana di Roma, specialmente venendo incontro ai bisogni di tanti fratelli poveri ed indigenti.

Noi sappiamo - ha proseguito il Pontefice - che l'autenticità al Vangelo si verifica anche in base all'attenzione e alla sollecitudine concreta che ci sforziamo di manifestare verso il prossimo, in particolare per i più deboli ed emarginati. Così - ha continuato il Papa - il servizio caritativo, che può dispiegarsi in molteplicità di modi, diventa una privilegiata forma di evangelizzazione, ma perché quest'azione non sia soltanto filantropica, è necessario alimentarla con costante preghiera e fiducia in Dio. Occorre armonizzare il nostro sguardo con lo sguardo di Cristo, il nostro cuore con il suo cuore. In tal modo - ha aggiunto Benedetto XVI - il sostegno amorevole agli altri si traduce in partecipazione e consapevole condivisione delle loro speranze e sofferenze, rendendo visibile, da una parte la misericordia infinita di Dio verso ogni essere umano, e dall'altra la nostra fede in Lui. Gesù, morendo in croce ci ha rivelato l'amore del Padre che è sorgente della vera fraternità tra tutti gli uomini, e ci ha indicato l'unica via possibile per diventare credibili testimoni di questo Amore.

Il Triduo pasquale - ha detto ancora il Papa - sia per ciascuno di voi occasione propizia per rinsaldare e purificare la vostra fede; per aprirvi alla contemplazione della Croce che è mistero d'immensa carità cui attingerete forza per fare della vostra vita dono ai fratelli. Dalla Croce scaturiscono anche la gioia e la pace del cuore, che rendono portatori di quella speranza di cui si avverte un grande bisogno in questo tempo di crisi economica diffusa e generalizzata. E di tale speranza - ha concluso Benedetto XVI - saranno segni eloquenti le varie iniziative per l'assistenza del vostro benemerito Circolo San Pietro, come pure e soprattutto le vostre stesse esistenze, se vi lascerete guidare dallo Spirito di Cristo.

La carità si alimenta con la preghiera
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento