Storie

Storie stampa

Da bambino seguiva il nonno a caccia poi per caso conobbe Gigi Calchetti, storica guardia dell'Oasi Wwf di Orbetello, e l'idea di sparare agli uccelli fu totalmente soppiantata dalla scelta di fotografarli. Oggi per il Wwf è responsabile delle tre oasi maremmane di Orbetello, Burano e Bosco Rocconi.
DI ANTONELLA MONTI

Nascono a Campi Bisenzio i rosari, i crocifissi, le statue della Madonna, i presepi e gli angeli in resina che poi si trovano esposti nelle vetrine dei santuari, italiani e stranieri, e dei negozi di articoli religiosi spesso situati vicino al Duomo della città. Dal disegno al modello in resina, a realizzare questi oggetti ci pensa l'azienda Agape di Daniele Mannocci e Simona Casini

Quando il 4 aprile di venticinque anni fa Giovanni Paccosi e Paolo Bargigia vennero ordinati sacerdoti dall'arcivescovo di Firenze Silvano Piovanelli, non avrebbero mai immaginato di trovarsi un giorno a festeggiare assieme le cosiddette nozze d'argento sacerdotali a dodicimila chilometri da Firenze, nella sterminata periferia nord di Lima.
DI MARCO LAPI

«Ho conosciuto molte persone in prigionia, tra questi c'era anche un uomo che la sera ci rallegrava leggendoci alcuni racconti scritti di suo pugno. Era Giovannino Guareschi». In cinque anni, dal 1940 al 1945,  ha vissuto avventure che non dimenticherà mai. Adesso, a 92 anni, davvero ben portati, con estrema lucidità Seggio Antonini ha deciso di mettere nero su bianco la sua storia di ufficiale dell'esercito italiano scampato agli orrori della seconda guerra mondiale.
DI GIACOMO COCCHI

Silvana Pampanini della nota attrice cinematografica non ha proprio niente, solo quel nome ormai vintage e neppure la voglia di mostrarsi troppo in pubblico anche se lei, semplice donna della terra, si può ritenere famosa. Silvana di Marsiliana (perché vive nei pressi del suggestivo borgo nel comune di Manciano) ama la terra e i suoi silenzi rotti dal vento e dalla pioggia, e trae ispirazione dal sole che albeggia e tramonta tra i campi e i boschi.
DI ANTONELLA MONTI

Il marmo è la materia prima dell'arte di Mario Del Sarto, scultore ma, prima di tutto, uomo, carrarese doc, cresciuto in perfetta simbiosi con il suo ambiente, dal quale attinge forza e lucidità di pensiero. Il suo «atelier a cielo aperto», dove le statue spuntano dalla montagna, come piante secolari, ricavate dai profili delle pareti, in un gioco di rimandi e somiglianze, si trova sulla strada che, da Carrara, conduce a Bedizzano e Colonnata.
DI RENATO BRUSCHI

Ci sono uomini che intervengono su corpicini che chiunque di noi avrebbe pausa solo a toccare. Ci sono uomini che operano su cuori grandi come nocciole. Ci sono uomini che, spesso, salvano bambini da un destino segnato. Bruno Murzi, primario di cardiochirurgia pedriatrica dell'«Ospedale del Cuore» di Massa, è uno di questi.
DI SIMONE PITOSSI

Ci troviamo a Santa Brigida, frazione collinare del comune di Pontassieve popolata da 800 anime, anno domini 2010, e la persona che ascoltiamo con piacevole sorpresa è Flavio Giannetti: 29 anni da compiere il 27 settembre – un giorno non banale, San Vincenzo de' Paoli – fondatore e proprietario dell'azienda agricola «La Valle del Sasso», nata dal niente quasi per caso ma non per casualità.
DI RICCARDO CLEMENTI

Padre Ugolino Vagnuzzi, francescano, ha da poco compiuto 86 anni: è nato il 10 luglio del '24 nell'aretino, a Pieve Santo Stefano. Anzi, a Montalone, come tiene orgogliosamente a sottolineare. La sua è una vita fra il saio, la macchina da scrivere (e quella fotografica) per i tanti giornali con cui ha collaborato. Ma anche tra le antenne...
DI DAMIANO FEDELI

Anche stavolta, i giorni tra la fine d'agosto e i primi di settembre sono per Cristina tra i meno «tranquilli»: l'amato mare e il Meeting di Rimini sono ormai alle spalle e c'è la festa della Rificolona cui pensare. La grande festa popolare fiorentina che proprio lei, qualche anno fa, è riuscita assieme ad alcuni amici a far risorgere dal declino in cui da anni era progressivamente scivolata.
DI MARCO LAPI