Sport
stampa

Csi in Tour, presentate in Regione le iniziative di sport per tutti nelle piazze della Toscana

Lunedì 28 maggio, presso la Regione Toscana, alla presenza dell’assessore al Welfare e allo Sport, Stefania Saccardi, e al vice presidente del Coni Toscana, Giancarlo Gosti, Carlo Faraci, presidente regionale Csi, ha presentato ai media e alle istituzioni il percorso di «Csi in Tour 2018 – A ciascuno il suo sport»

Percorsi: Csi - Giovani - Regione - Sport - Toscana
Csi in Tour, presentate in Regione le iniziative di sport per tutti nelle piazze della Toscana

La manifestazione dall’inizio di maggio ha toccato tutto il territorio regionale proponendo a ogni fascia di età la pratica sportiva come momento di inclusione e integrazione, ma anche come prevenzione per diverse patologie sanitarie. Un evento che, quest’anno, ha viste coinvolte anche alcune scuole primarie nelle province di Grosseto e Arezzo, a sottolineare quanto sia importante promuovere l’attività sportiva con finalità educative fin dai primi anni di vita della persona.

L’Assessore Saccardi ha ribadito, nel suo intervento, quanto sia importante l’attività degli enti sportivi nella promozione dello sport con finalità sociali. Grazie a questo tipo di proposta, aperta a tutti, senza limiti e senza costi per chi la pratica, si riesce ad avvicinare più facilmente anche quella fetta di cittadini che, talvolta, risultano più difficili da coinvolgere.

Inoltre, queste occasioni sono importanti anche per diffondere e promuovere i valori propri della Carta Etica dello Sport, un documento condiviso che mette in risalto l’importanza dello sport come strumento educativo. Da sempre la Regione è attenta alle iniziative sul territorio che promuovono lo sport per tutti, e non a caso, la collaborazione con il Csi prosegue ormai da diversi anni.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vice presidente del Coni Toscana, Gosti, che ha rinnovato il plauso e la volontà di collaborazione per iniziative di questo tipo col Csi Toscana, riconoscendo il buon lavoro fatto dall’associazione finora, e quanto sia condiviso e d’esempio per tutti l’impegno e la dedizione messa in campo per la realizzazione di queste manifestazioni.

Il Csi in Tour si concluderà il 6 giugno a Piombino insieme agli amici di Artics (Associazione Regionale Toscana Inclusione Cultura e Sport), il cui presidente, Renato Russo, ha portato i ringraziamenti e i saluti a tutti i convenuti e al Csi Toscana, ringraziando per la strada fatta insieme, augurandosi che sia solo l’inizio di una lunga e fruttuosa collaborazione.

Il Csi in Tour 2018 comprende 15 tappe che hanno coperto tutto il territorio, da Prato a Livorno, da Grosseto a Firenze. In ogni tappa, le proposte sportive sono state varie e articolate, dal calcio 3x3 al calcio a 5, dalla pallavolo al minibasket, dalle esibizioni di danza e ginnastica al tennistavolo, dal dodgeball alla scherma e così via. Una serie di proposte davvero per tutti, tra le quali ognuno ha potuto scegliere la sua disciplina preferita.

Queste le piazze toccate dal Tour: Pisa, Prato, Livorno, Pontedera, Massa, Lido di Camaiore, Grosseto, Badia al Pino, Bagni di Lucca, Firenze, Matassino, Portoferraio, Piombino.

Csi in Tour, presentate in Regione le iniziative di sport per tutti nelle piazze della Toscana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento