Dal Papa il Presidente di Haiti; la Chiesa per la ricostruzione

Oggi lunedì 24 febbraio nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica di Haiti, Michel Joseph Martelly, è stato ricevuto da Papa Francesco. È stato espresso compiacimento per le buone relazioni tra Haiti e Santa Sede, soffermandosi sul prezioso contributo sociale che la Chiesa dà al Paese, specialmente in campo educativo e sanitario, come pure nei settori della carità. È stata rilevata l'importanza di continuare l'impegno nella ricostruzione del Paese, e di favorire il sincero dialogo tra le diverse forze istituzionali per la riconciliazione ed il bene comune, sia a livello interno che estero.