Francesco, Angelus: Abbiamo tutti la stessa dignità

"Tutti insieme, Vescovi, presbiteri, persone consacrate e fedeli laici dobbiamo offrire la testimonianza di una Chiesa fedele a Cristo, animata dal desiderio di servire i fratelli e pronta ad andare incontro con coraggio profetico alle attese e alle esigenze spirituali degli uomini e delle donne del nostro tempo". Così oggi Papa Francesco, alla recita mariana dell'angelus. Dopo aver celebrato la messa nella Basilica di San Pietro, il Pontefice è tornato a parlare del clima di festa di questi giorni, per la creazione di 19 nuovi cardinali, "un'occasione preziosa per sperimentare la cattolicità della Chiesa, ben rappresentata dalla variegata provenienza dei membri del Collegio Cardinalizio".