Francesco ai vescovi Cechi: trasparenza nella gestione dei beni

Pensare ai giovani, contrastare secolarismo e relativismo, rendere sempre più forte la testimonianza personale di fede. È il compito indicato dal Papa ai vescovi della Repubblica Ceca, al termine della loro visita Ad Limina. Le comunità cristiane siano uoghi di accoglienza, di confronto aperto e pacato; siano di stimolo per l'intera società nel perseguimento del bene comune e nell'attenzione verso i più bisognosi e si adoperino per una cultura dell'incontro. La vostra attenzione sia rivolta anche alla pastorale familiare: la famiglia è l'elemento portante della vita sociale e solo lavorando in favore delle famiglie si può rinnovare il tessuto della comunità ecclesiale e la stessa società civile.