Francesco in parrocchia a Roma incontra rifugiati e senzatetto

Un invito ad avere fiducia in Gesù, colui che non delude mai e che è venuto a togliere tutti i peccati del mondo. E' questa la chiave del successo indicata dal Papa domenica pomeriggio durante la visita alla parrocchia romana del Sacro Cuore a Castro Pretorio gestita dai salesiani vicino alla Stazione Termini. Quasi quattro ore caratterizzate da un clima familiare e scandite da tanti momenti significativi. Quella del Sacro Cuore a Castro Pretorio è stata la quarta parrocchia visitata da Papa Francesco, la prima nel centro di Roma. Il Papa ha incontrato prima circa 60 senza fissa dimora, quindi un centinaio di giovani rifugiati alcuni dei quali arrivati in Italia a Lampedusa; poi è stata la volta dei bambini neobattezzati e degli sposi novelli.