Francesco nell'omelia: la Messa è il tempo di Dio, non si contano i minuti

Nell'omelia della Messa celebrata stamani a S. Marta, papa Francesco ha detto tra l'altro: «Quando noi celebriamo la Messa, noi non facciamo una rappresentazione dell'Ultima Cena: no, non è una rappresentazione. E' un'altra cosa: è proprio l'Ultima Cena. E' proprio vivere un'altra volta la Passione e la morte redentrice del Signore. E' una teofania: il Signore si fa presente sull'altare per essere offerto al Padre per la salvezza del mondo. Noi sentiamo o diciamo: "Ma, io non posso, adesso, devo andare a Messa, devo andare a sentire Messa"»