Gmg, visita a ospedale pediatrico: Papa, la vera civiltà mette al centro i deboli

Dopo l’orrore di Auschwitz-Birkenau, il dolore dei bambini ricoverati nell’ospedale pediatrico universitario di Cracovia. Il venerdì di Papa Francesco in Polonia è proseguito, nel pomeriggio, con la visita del nosocomio che cura ogni anno 30 mila bambini degenti e 200 mila in ambulatorio. Nell’atrio Il Papa è stato accolto da una cinquantina di piccoli malati con i loro genitori. Francesco li ha salutati uno per uno, li ha accarezzati, ha ricevuto in dono alcuni disegni, poi, dopo il discorso, ha raggiunto il reparto emergenze per visitare altri bimbi.