Il Papa al clero romano: la misericordia centro di azione pastorale

La misericordia va praticata, non solo predicata. È il messaggio del Papa al clero di Roma, incontrato giovedì in Vaticano. L'intuizione di Giovanni Paolo II sulla centralità della misericordia, basata sul messaggio di suor Faustina Kowalka, va rimeditata perché oggi dimentichiamo tutto troppo in fretta, anche il Magistero della Chiesa. In parte è inevitabile, ma i grandi contenuti, le grandi intuizioni e le consegne lasciate al Popolo di Dio - ha detto - non possiamo dimenticarle. Il prete è uomo di misericordia, ha precisato il Papa, se vive su di sé il Sacramento della Riconciliazione allora può anche donarlo agli altri nel ministero.