Il Papa: ecumenismo della preghiera, del cammino e del sangue

Prima dell’udienza generale, Papa Francesco ha incontrato i partecipanti all’annuale conferenza dei Segretari del Christian World Communions, un organismo di dialogo e conoscenza reciproca che riunisce 19 Chiese e confessioni cristiane e nel quale la Chiesa cattolica è rappresentata dal Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani. Dopo il saluto del segretario della Federazione luterana mondiale Martin Junge, Papa Francesco ha voluto intervenire a braccio, sottolineando, tra le parole dell’ospite, che “Gesù è in cammino con noi”. Il lavoro ecumenico, ha detto, non è solo quello dei teologi, ma si fa in cammino.