Il Papa nella Messa a Betlemme: vergognamoci delle violenze sui bambini

Il pianto dei bambini ci interpella, ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa nella piazza della mangiatoia di Betlemme, bambini che piangono per la fame, le malattie, il fatto di essere bambini soldato, con armi confezionate da piccoli lavoratori schiavi. In un mondo che proclama la tutela dei minori ma scarta tonnellate di cibo e medicine, il loro pianto è soffocato. Devono combattere, devono lavorare, non possono piangere!