Il Papa prega per i morti delle Filippine e ricorda la Shoah

Oggi all'Angelus il Papa ha detto: «Desidero assicurare la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine e di quella regione, che sono state colpite da un tremendo tifone. Purtroppo le vittime sono molte e i danni enormi. Preghiamo un attimo in silenzio e poi la Madonna, per questi nostri fratelli e sorelle, e cerchiamo di far giungere ad essi anche il nostro aiuto concreto». Ha anche ricordato le vittime della Shoah