Papa Francesco a Sinodo Armeno-cattolico: gesti di pace per risanare le ferite

Invocare la Divina Misericordia per risanare ogni ferita e favorire gesti concreti di riconciliazione e di pace tra le Nazioni che ancora non condividono una lettura comune delle tristi vicende del passato. E’ quanto chiede il Papa nell’incontro in Vaticano con il Sinodo Patriarcale della Chiesa Armeno-cattolica, ricevuto stamani. Ricordando la celebrazione di domenica a cento anni dalla tragedia armena, Francesco richiama i Paesi della diaspora ed in particolare la Siria, un tempo approdo sicuro per i sopravvissuti alla violenza ed oggi zona pericolosa per la permanenza dei cristiani.