Papa Francesco in Ecuador: pregate per le famiglie, ricchezza delle società

"La famiglia è l'ospedale più vicino, la prima scuola dei bambini, il punto di riferimento imprescindibile per i giovani, il miglior asilo per gli anziani". A Guayaquil, la città più popolosa dell'Ecuador con suo affaccio sull'Oceano Pacifico, davanti a migliaia e migliaia di persone assiepate nel Parque de Los Samanes, e provenienti anche dal Perù, Cile, Argentina e Colombia, Papa Francesco è tornato a parlare della famiglia, una "Chiesa domestica" che, "oltre a dare la vita, trasmette la tenerezza e la misericordia divina", un luogo protetto dove "la fede si mescola al latte materno". Il punto di partenza per le riflessioni del Pontefice è stato il brano evangelico delle nozze di Cana.