Papa Francesco in Turchia: i capi religiosi denuncino le violenze

Dopo gli incontri al palazzo presidenziale di Ankara, Papa Francesco ha chiuso la prima giornata del suo viaggio in Turchia visitando la “Diyanet”, il dipartimento per gli affari religiosi, il cui presidente, Mehmet Gormez, è la più alta autorità religiosa islamica sunnita in Turchia. Dopo l’incontro privato, il Papa e il presidente hanno raggiunto la grande sala che nel 2006 ospitò anche l’incontro con Benedetto XVI. Dopo il discorso del presidente Gormez, Papa Francesco ha ricordato la tragica situazione che si è creata in Iraq e Sira a causa “di un gruppo estremista e fondamentalista” ha detto riferendosi all’Is.