Papa Francesco: superiamo gli ostacoli che ancora ci separano

“Non vi è un vero dialogo ecumenico senza la disponibilità ad un rinnovamento interiore e alla ricerca di una maggiore fedeltà a Cristo e alla sua volontà”. Così oggi Papa Francesco, ricevendo i partecipanti al pellegrinaggio ecumenico promosso dalla Orientale Lumen Foundation. In un clima di grande cordialità il Pontefice ha rimarcato che “ogni pellegrinaggio cristiano è non solo un itinerario geografico, ma soprattutto l’occasione per andare sempre più verso Cristo Signore”, e ha espresso gioia per la scelta di dedicare questo itinerario ai Papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, canonizzati lo scorso aprile. Immediato, infine, il riferimento al suo imminente viaggio in Turchia, il prossimo novembre.