Papa ad Accadmia delle Scienze: le nuove schiavitù regresso dell’umanità

Lavoro forzato, prostituzione, traffico di organi e di droga: sono solo alcune delle moderne forme di schiavitù che Papa Francesco elenca ai partecipanti alla sessione plenaria della Pontificia Accademia delle scienze dedicata alla tratta di persone, ricevuti stamani in Vaticano. Ricordando il messaggio di libertà portato da Cristo nel mondo, il Papa sottolinea che, nel sistema economico globale dominato dal profitto, si sono sviluppate nuove forme di schiavitù che siamo chiamati a combattere e a denunciare nonostante la tendenza ad occultare perché scandalose e politicamente scorrette.