Papa ai giornalisti: Armenia ha portato croci, ma non ha perso la tenerezza

Auguro all'Armenia un futuro di giustizia e di pace, perché è un popolo coraggioso, che ha portato tante croci nella propria storia, ma pur facendo della resistenza una seconda pelle, una pelle di pietra, non ha rinunciato al cuore tenero di una madre. Sono parole intrise di ammirazione quelle che Papa Francesco ha pronunciato per il Paese caucasico, a conclusione del suo 14.esimo viaggio apostolico. Le domande dei giornalisti sul volo Yerevan-Roma hanno spaziato su vari temi di interesse internazionale, primo fra tutti l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea.