Papa all'Angelus: seguiamo la via di Gesù, respingiamo le tentazioni

Gesù respinge le tentazioni cioè le false speranze del benessere economico, delle soluzioni miracolistiche e spettacolari, le scorciatoie del potere e del dominio. Commentando il Vangelo della prima domenica di Quaresima, Papa Francesco ha detto ai fedeli in Piazza San Pietro che Gesù nel respingere le tentazioni nel deserto ribadisce la sua ferma volontà di seguire la via stabilita dal Padre, senza alcun compromesso col peccato e con la logica del mondo. Le parole di Gesù troveranno poi riscontro nelle sue azioni, con l'assoluta fedeltà al disegno di Dio per salvare l'umanità. E la Quaresima, ha insistito il Papa, è proprio l'occasione giusta per compiere un cammino di conversione.