Papa in Kenya: consacrati, non seguite Gesù per ambizione o interesse

L’entusiasmo di più di cinquemila sacerdoti, religiosi e seminaristi del Kenya esplode quando Papa Francesco entra nel lungo tendone allestito nel campo da rugby della St Mary’s School di Nairobi. Il Pontefice attraversa tutta la tenda e sale sul palco per ascoltare le testimonianze della presidente delle religiose e del presidente dei superiori keniani.
Poi decide di intervenire a braccio, in spagnolo, per dare alcuni consigli sulla vocazione e la vita religiosa. Per seguire Gesù, sia nel sacerdozio che nella vita consacrata, spiega il Papa, si entra dalla porta! E la porta è Cristo! E’ Lui che chiama, è Lui che comincia, è Lui che fa il lavoro.