Papa in Sri Lanka: Gesù sana le ferite e restituisce la pace

Nel difficile sforzo di perdonare e trovare la pace, Maria è sempre pronta a incoraggiarci e a guidarci. Nel santuario mariano di Madhu, Papa Francesco ha pregato per la riconciliazione nello Sri Lanka, dopo tanti anni di sanguinosa guerra civile. Proprio in questa regione, meta di pellegrinaggi di fedeli cattolici e non solo, troppe volte infatti si sono verificati scontri tra i ribelli tamil e le forze governative, trasformando il santuario in un luogo di accoglienza e protezione dei profughi. Il cuore lacerato del Paese asiatico, ha rimarcato il Pontefice, ogni famiglia che ha pianto la perdita dei propri cari ha trovato il conforto della Madre Celeste, che sempre tende le proprie braccia verso quanti stanno cercando di ritornare ad un'esistenza pacifica..