Toscana Oggi Tv

Toscana Oggi Tv stampa

I servizi e le interviste della redazione di Toscana Oggi

Risplendono dopo i restauri i mosaici trecenteschi del Battistero di Firenze: profeti, vescovi e cherubini. L’Opera di Santa Maria del Fiore ha aperto questa mattina il cantiere alla stampa, con la possibilità di vedere le restauratrici al lavoro e di gustare da vicino le meravigliose immagini. Da lunedì prossimo inizierà lo smontaggio dei ponteggi dai lati nord e est, e il cantiere si sposterà sulle altre pareti.

II 17 gennaio 2021, nel Battistero di San Giovanni in Firenze, i rappresentanti delle Chiese: Apostolica Italiana, Battista, Cattolica, Episcopale, d’Inghilterra, Luterana, Ortodossa Greca, Ortodossa Rumena, Riformata Svizzera e Valdese presenti in Firenze, hanno costituito, in una cerimonia semplice e significativa, e nel rispetto delle norme di distanziamento, il Consiglio delle Chiese Cristiane di Firenze
Hanno sottoscritto l’Atto di Costituzione e lo Statuto i/le seguenti rappresentanti:
Past. Samuele Trebbi (Chiesa Apostolica Italiana)
Past. Carmine Bianchi (Chiesa Battista)
Card. Giuseppe Betori (Chiesa Cattolica)
Diac. Giampaolo Pancetti (Chiesa d’Inghilterra)
Rev. Richard Easterling (Chiesa Episcopale)
Past. Annette Herrmann Winter (Chiesa Luterana)
Archim. P. Nikolaos Papadopoulos (Chiesa Ortodossa Greca)
P. Ionut Coman (Chiesa Ortodossa Rumena)
Past. Raffaele Volpe (Chiesa Riformata Svizzera)
Past. Letizia Tomassone (Chiesa Valdese)

Un anno fa moriva cadendo dalla carrozzina mentre usciva dalla facoltà di Lettere, a Firenze. Mercoledì 13 gennaio alle 18 sarà celebrata la Messa dell’anniversario alla SS. Annunziata. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming da Toscana Oggi.
Dall'iniziativa di alcuni amici sta prendendo forma la prima edizione del concorso di poesia intitolato a Niccolò. Per conoscere tutti i dettagli è attivo il sito https://concorsoniccolobizzarri.wordp...
Per finanziare il premio (un laboratorio di poesia per i vincitori con i giurati) è stata attivata una raccolta fondi. Chi volesse contribuire può farlo a questo link! https://gofund.me/7ea3cc8b

“La mafia si nutre di povertà. La pedagogia mafiosa crea dipendenza soprattutto tra i dimenticati”. Questo dell'ìincontro con don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, in programma per venerdì 15 gennaio alle ore 18.00, che nasce nell’ambito di una collaborazione tra Caritas, Libera Toscana e Unicoop Firenze e che sarà trasmessa in diretta streaming da Toscana Oggi

Domenica 10 gennaio alle 17 nella cattedrale di Firenze ricevono l’ordinazione diaconale Darvin Kadthus, alunno del seminario maggiore, e Noel Liriano Beato, della sezione missionaria Redemptoris Mater. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming da Toscana Oggi

Nella clip il sorvolo dell’elicottero dei Vigili del fuoco nell’alta valle del Serchio, nella Val di Luce e sulle cime dell’Abetone: sono 250 gli interventi effettuati dalle squadre dall’inizio dell’emergenza neve. Prosegue il lavoro delle squadre per eliminare la neve sui tetti delle abitazioni e dei mezzi spazzaneve per sgomberare le strade

Il maltempo di questi giorni ha fatto crescere il livello dell'Arno. A Firenze il fiume non è ancora a livelli preoccupanti ma lungo la pista ciclabile che porta al Girone si può notare la piena, che in alcuni punti ha invaso la sede della pista

La celebrazione dei Vespri solenni, con il tradizionale canto dell’inno Te Deum di fine anno, presieduta dall’arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, giovedì 31 dicembre, alle ore 16.30, nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore sarà trasmessa in streaming da Toscana Oggi

In un momento in cui siamo disorientati e confusi, la comunicazione svolge un ruolo fondamentale. Far passare informazioni corrette, arginare le notizie false, aiutare le persone a riflettere, ad assumere comportamenti responsabili, può fare la differenza. Superare la pandemia e tutte le difficoltà sociali, economiche, psicologiche che ne derivano dipende anche da questo. Il nostro settimanale ha deciso di puntare proprio sull’importanza di un’informazione pensata, per la campagna abbonamenti che prende il via in questi giorni e che vede anche spot promozionali su radio, tv e canali social. Per dire che il nostro settimanale non si unisce all’informazione gridata di chi insegue la «pancia» della gente: noi ci rivolgiamo a chi ha testa e cuore. Perché «Toscana Oggi pensa. Come te»