Alessi (Fism): le scuole chiuse devono continuare a vivere

Dopo la decisione governativa di chiudere le scuole per far fronte all'emergenza coronavirus, gli istituti cattolici in Toscana si stanno attrezzando perché, nonostante la chiusura, le scuole continuino a vivere. Il presidente della Fism Leonardo Alessi ci spiega le iniziative già partite in tanti istituti perché è essenziale continuare a tener viva quella trama di rapporti con i bambini, con i ragazzi e con le loro famiglie