Betori risponde a Marchionne

C'è una ricchezza spirituale e culturale di Firenze verso cui tutto il mondo è debitore". Così il Cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, è intervenuto ieri, con una dichiarazione trasmessa da Radio Toscana, nel dibattito suscitato dalle parole dell'amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne che aveva definito Firenze "piccola, povera città". Ecco l'audio della dichiarazione di Betori.