Compagnia delle Opere, il 4 luglio torna «Piazza Toscana»

Nascita di nuove aziende, startup selezionate per grandi progetti, realtà produttive salvate dopo periodi di difficoltà da nuovi partner o che hanno visto crescere il loro fatturato o che si sono strutturate per rispondere a nuove richieste di mercato puntando su formazione e innovazione e infine professionisti che hanno trovato lavoro. È quanto è accaduto con le precedenti otto edizioni di Piazza Toscana, la manifestazione in programma giovedì 4 luglio alla Fortezza da Basso di Firenze (Padiglione Spadolini, Piano Attico – dalle 8.30 alle 18) che vede la partecipazione di 350 tra aziende, enti pubblici e privati e professionisti. Ce ne parlano in questa intervista il presidente della Compagnia delle Opere della Toscana Lorenzo Martelli, il direttore Igor Silvi, il presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani e l’assessore al bilancio, commercio e attività produttive del Comune di Firenze Federico Gianassi.