Don Ernest Simoni, il prete che ha fatto piangere il Papa

Mimmo Muolo, vaticanista di «Avvenire», ha scritto un libro sul sacerdote albanese sopravvissuto a due condanne a morte e alla persecuzione del regime comunista. Ha subito quasi trent’anni di torture e di carcere, ma ha sempre perdonato i suoi aguzzini. Il libro è stato presentato a Firenze.
Intervista di Andrea Fagioli. Montaggio di Matteo Fagioli