Obbligo dei vaccini a scuola: in Toscana linea dura

L'assessore regionale per il diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi conferma «una posizione molto decisa». «Ci auguriamo - continua - che il nuovo governo confermi la linea del Decreto Lorenzin. In Toscana abbiamo fatto una legge specifica che rafforza questa linea. L’obbligo della vaccinazione deve essere rispettato. Non c’è nessun motivo - conclude Saccardi - per esporre i propri figli o figli degli altri al rischio di prendere malattie che possono avere effetti pericolosi».